Crik N2 - mL 400

Rivelatori di cricche - Liquido penetrante rosso

FORMATO:
aerosol 400 ml
CONFEZIONE:
12 aerosol
CODICE:
AE120CF24BO400



Chi ha visto questo articolo ha visto anche

Kit composto da CRIK N1 (solvente pulitore) – CRIK N2 (liquido penetrante rosso) – CRIK N3 (sviluppatore bianco), tre prodotti aerosol che permettono con estrema facilità ed assoluta precisione di individuare eventuali difetti di saldatura o di stampaggio, come cricche dovute a fatica, pits, zone porose e sfiati della saldatura.

Consente inoltre di rilevare crepe, difetti di fusione e cavità aperte sulle parti saldate.

Tale procedura di utilizzo consente di garantire un maggiore controllo di qualità, conformità ed uniformità delle superfici.

- Pulire e sgrassare accuratamente con CRIK N1 la superficie da trattare, per rimuovere oli, grassi e altri contaminanti;

- Attendere che la superficie si sia completamente asciugata prima di applicare il penetrante;

- Applicare in modo uniforme il liquido penetrante di color rosso  (CRIK N2);

- Attendere circa 10-20 minuti affinché il prodotto penetri nelle

   difettosità e si asciughi;

- Utilizzando l’apposito solvente (CRIK N1), rimuovere l’eccesso di liquido penetrante ed asciugare, evitando di spruzzare o applicare il prodotto direttamente sulla superficie di controllo      altrimenti si comprometterà la sensibilità;

- Spruzzare un velo sottile di rivelatore (CRIK N3) e lasciare agire;

- Reagendo col il liquido penetrante presente nelle fessure, CRIK N3 segnala all’utilizzare in modo chiaro ed inequivocabile i difetti della superficie, consentendo l’intervento di correzione.

AMBIENTE – SETTORE – ATTIVITÀ

FERRAMENTA